Tajine di Agnello con Patate e Carciofi

Il Tajine di Agnello con Patate e Carciofi è una ricetta molto gustosa che ti consentirà di offrire ai tuoi invitati un piatto tipico marocchino rivisitato con sapori tipici italiani.

Le ricette tajine Agnello sono realizzate con una particolare pentola di terracotta utilizata usata nel Magreb e nei Paesi del Sud del Mediterraneoe la cui forma facilita la discesa verso il basso del vapore durante la cottura dei cibi. Ho scoperto la ricetta tajine di di Agnello dopo averla utilizzata per la preparazione anche del pollo e ne sono rimasto molto entusiasta, ed ho deciso di modificarla anche con Patate e Carciofi per utilizzare verdure di stagione.

Ho cucinato molte volte il piatto dato che è molto gustoso e molto facile da preparare.

L’ho accompagnato spesso al Pane marocchino fatto in casa per assaporare meglio tutti i sapori.

Stampa Ricetta
Tajine di Agnello con Patate e Carciofi
Porzioni
Ingredienti
Porzioni
Ingredienti
Istruzioni
Preparare le verdure
  1. Lavate e pelate le patate. Tagliatele a metà per la lunghezza ottenendo cosi degli spicchi grossi. Mettete a bagno in acqua fredda fino al momento di utilizzarle. Pelate la cipolla e tagliatela a spicchi non troppo sottili. Mondate l'aglio.
  2. Pulite accuratamente i carciofi togliendo le foglie dure e mettere da parte la parte più morbida del gambo. Disponete i carciofi in una scodella con acqua acidulata con il succo di ½ limone per 30 minuti.
Preparare il tajine
  1. Preparare un brodo vegetale. Disponete il tajine sullo spargi-fiamma sul fornello unite l’olio la cipolle e l’aglio, lasciate cuocere a fuoco medio per pochi minuti fino a farle appassire leggermente, unite zenzero, cumino, curry, la curcuma e il peperoncino, mescolatele delicatamente agli ingredienti presenti.
  2. Alzate la fiamma e disponete l’agnello nel tajine e far rosolare da tutte le parti. Versate circa 1/2 bicchiere di brodo vegetale bollente nel piatto e coprite con il coperchio di terracotta conico. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere il tajine di agnello per circa 30 minuti.
  3. Trascorso il tempo, disponete nel tajine le patate e i carciofi a formare un sole, aggiungete altro brodo cuocere il tajine di agnello con patate e carciofi per almeno 50 minuti a fuoco basso. Più cuoce e più la carne risultera tenera.
  4. Trascorso il tempo cospargete con il coriandolo e il pepe nero macinato al momento e il ½ limone avanzato dalla lavorazione dei carciofi, lasciate cuocere per altri 10 minuti, spegnete la fiamma e lasciate riposare il tajine di agnello per 10 minuti prima di servirlo in tavola.
Condividi questa Ricetta
intopic.it