Ravioli Ricotta e peperoni con pomodorini confit e pesto

Ravioli Ricotta e peperoni con pomodorini confit e pesto

I ravioli ricotta e peperoni con pomodorini confit e pesto non sono proprio farina del mio sacco! Devo questa splendida ricetta ad un mio amico e collega che, nelle tante occasioni di ritrovo nelle quali facciamo festa, beviamo e soprattutto mangiamo, si diletta sempre in qualche sorprendente preparazione, lasciandoci tutti sorpresi ed estremamente soddisfatti!

Era una calda giornata di settembre, la maggioranza di noi era reduce dalle vacanze estive. C’era, in realtà, chi doveva ancora partire. Le vacanze a settembre sono le migliori: non c’è molta gente in giro, i luoghi non sono troppo affollati e ci si gode del sano relax, quando la maggior parte delle persone è già tornata al lavoro!

Il mio amico aveva in mente di preparare i ravioli, ma non i classici con ricotta e spinaci, qualcosa di più particolare e di più appetitoso. Così a casa con sua moglie sperimentò questa fantastica ricetta, Ravioli Ricotta e peperoni con pomodorini confit e pesto, di sua invenzione! Cosa puoi mettere nel ripieno dei ravioli a fine estate se non i peperoni?
La pasta fresca fatta in casa accompagnata da un pesto leggero è stata la portata principale della nostra cena, alla realizzazione della quale tutti i partecipanti hanno contribuito! Chi più chi meno!

Ravioli Ricotta e peperoni con pomodorini confit e pesto

Ingredienti

Istruzioni

Pomodoroni confit
  • Prima di tutto prepariamo dei buonissimi pomodoroni confit: mettiamo nel forno a 110 gradi i pomodorini tagliati a metà con sopra un pò di zucchero di canna, un pizzico di sale ed erbette aromatiche a nostra scelta. Cuociamo per almeno 2 ore.
Pasta fresca all’uovo
  1. Successivamente prepariamo la classica pasta fresca all’uovo unendo in una ciotola tutta la farina e tutte le uova. Lavoriamo con una forchetta e appena l’impasto inizierà a prendere forma proseguiamo a mano, su una spianatoia. Quando l’impasto risulterà morbido e uniforme, lo avvolgeremo nella pellicola per alimenti e lascieremo riposare a temperatura ambiente per una mezz’ora.
Peperoni arrosto
  1. Laviamo bene i peperoni, asciughiamoli e poniamoli sulla leccarda del forno a 250° fino a cottura (circa 15 minuti, dipende dal forno). Togliete i peperoni dal forno e metteteli in un sacchetto di plastica, chiudiamo e lasciamo riposare. In questo modo sarà più semplice togliere la pellicina.  Apriamo quindi il sacchetto e spelliamo i peperoni. Tagliamo poi a piccoli pezzi con il con il coltello oppure frulliamo.
Ripieno
  • Incorporiamo i peperoni alla ricotta setacciata. Saliamo e pepiamo a nostro gusto. Questo sarà il nostro gustoso ripieno.
Pesto di Basilico
  • Prepariamo un pesto leggero solo con basilico e olio.  un pesto di basilico con mandorle tostate, sale olio e se volente anche un po’ di parmigiano. Questo pesto costituirà il fondo del nostro piatto, il letto sul quale adageremo i ravioli.
    Pesto ravioli
Ravioli
  • Stendiamo la pasta e creiamo i classici ravioli quadrati o tondi a nostro piacimento. Possiamo usare la formina o il classico bicchiere. Mettiamo la giusta quantità di ripieno nei ravioli e chiudiamoli con la forchetta.
    Rivioli fatti in casa
Cottura ravioli
  • Mettiamo i ravioli in acqua bollente. Nel frattempo in una padella poniamo i pomodorini confit con aglio olio e peperoncino e facciamoli soffriggere per pochi minuti aggiungendo un po’ di acqua di cottura e, infine, i ravioli. Spadelliamo per creare quella cremina che ci piace tanto!
Impiattamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.